Istituto Salesiano Sacro Cuore di Maria

Cenni storici
L’opera è stata voluta e finanziata nella sua origine da un’insigne benefattrice, Marie Lasserre, anziana signora francese, istitutrice presso la Corte del Duca di Parma, dove si legò fortemente per affetto e riconoscenza alla Contessa di Bardi, Maria Immacolata di Borbone. Andata in pensione si rivolse a don Rua per dedicare tutte le sue sostanze per erigere a Caserta, luogo di nascita della principessa, una Chiesa dedicata al Cuore immacolato di Maria, con istituto annesso per i giovani della zona.